Cerca su ATIS
Menu

Crescere come un Diver: Cosa imparano i bambini con ATIS

Nel mese di settembre siamo abituati a vedere i bambini che rientrano a scuola, ma una di queste ha potuto ospitare dei giovani studenti ancor prima che lezioni, nel senso tradizionale del termine, potessero riprendere…

Crescere come un Diver: Cosa imparano i bambini con ATIS
– — Crescere come un Diver

Stiamo parlando di una ragazza e tre ragazzi di età compresa fra i 9 e i 10 anni che stanno frequentando le lezioni di ATIS Diving Club per diventare dei subacquei con brevetto ufficiale NADD di Open Water Diver Junior (di cui abbiamo già fatto menzione nel precedente articolo “Subacquea per tutti…anche per i bambini!”.

Attualmente questi quattro piccoli futuri diver sono già alla quarta lezione e grazie alle didattiche adattate alla loro giovane età e agli appositi metodi formativi dello staff di ATIS Diving Club non si può fare a meno di dire che la velocità di apprendimento mostrata è davvero entusiasmante.

Come avviene la formazione di un Junior Diver?

Parola d’ordine: mai annoiarsi!

Per questo motivo le lezioni che stanno seguendo questi piccoli subacquei direttamente presso il centro di formazione di ATIS Diving Club sono state studiate appositamente da cima a fondo per loro, stravolgendo il metodo e le modalità che si utilizzando per gli adulti, pur mantenendo gli stessi contenuti, le medesime nozioni, ma anche precisamente la stessa qualità e quantità di apprendimento.

Prevedendo dunque materiale audio-video adattato ed implementato con molte immagini ATIS Diving Club ha reso l’apprendimento non solo più divertente, ma anche notevolmente più semplice. Le nozioni impartite sono in questo modo meglio recepite e vengono assimilate efficacemente e velocemente.

L’intero processo di formazione è curato da ATIS Diving Club in maniera specifica per i bambini.

Di fatti, per insegnare ad un giovare subacqueo a diventare tale, si prevede un percorso in cui teoria e pratica si intersecano alternandosi l’una con l’altra (mentre per il diver adulto sono due fasi separate e consecutive), facendo così che non possa sorgere alcun momento di noia e mantenendo il tutto particolarmente interessante e attivo.

Istruttore Junior Diver

La particolare preparazione e predisposizione dello staff di istruttori di ATIS Diving Club è un punto di grande rilievo perché, si sa, con i bambini bisogna saperci fare!

Aiutati anche dalla nostra ampia esperienza a stretto contatto con i disabili, data dalla collaborazione storica con HSA (Handicapped Scuba Association, Associazione Subacquei Disabili), la sensibilità e il senso di premura sono dei capi saldi riscontrabili in ogni membro di ATIS responsabile della formazione di ogni singolo diver che si affida alla nostra scuola subacquea.

Corso Basic Scuba Diver

Scopri i Corsi Ricreativi di ATIS Diving Club.

Il corso Basic Scuba Diver è un corso subacqueo studiato per acquisire sicurezza nelle immersioni con…

Vedi Corso

In generale, ogni sub formato da ATIS Diving Club viene strettamente seguito prestando attenzione a ciò di cui personalmente ha più bisogno per imparare. Nello specifico dei bambini, durante le lezioni si incoraggia l’intervento degli stessi, vengono anche spesso chiamati a partecipare (ad esempio svolgendo esercizi alla lavagna) e si chiede loro di portare alla lezione successiva le domande che sorgono loro a casa per affrontare assieme ogni dubbio. Per quanto riguarda le lezioni pratiche, invece, la forza della nostra scuola derivata dalla forte volontà dell’ITC Staff Trainer Instructor e Presidente dell’associazione Alberto Tumminelli, è proprio quella di svolgere le lezioni in rapporto 1 a 1. Ogni allievo Junior, dunque, viene seguito da un’istruttore specializzato che si occupa personalmente di seguire l’apprendimento pratico degli esercizi da parte del bambino.

Comunque sia, ogni istruttore, a modo suo, scova anche qualche altro “segretuccio” per farsi seguire attentamente!

Cosa Impara un Subacqueo Junior

Oltre alla pratica dello sport subacqueo in sé, il quale, come ogni sport d’altro canto, porta a sviluppi fisici e coordinativi, l’attività e la preparazione alle immersioni subacquee, fra le molteplici discipline sportive, impongono anche una crescita personale e la presa di coscienza su alcuni lati e temi importanti.

L’esperienza di ATIS Diving Club suggerisce che grazie alla subacquea i bambini riescono a comprendere:

  • Il valore del rispetto delle regole
    Riscontriamo che i giovani diver di ATIS comprendono in modo davvero profondo che se vengono imposte delle regole esse stesse sono per garantire il proprio bene o persino il bene degli altri. Dimostrare a questi piccoli subacquei che regole come, ad esempio, quella di non lasciare la propria bombola “in piedi” per evitare il rischio che questa cedendo possa fare male a qualcuno, rende più facile l’accettazione delle regole in generale perché mostra loro il valore del rispetto delle stesse.
  • La cooperazione con il compagno
    Anche nei corsi per i più giovani ATIS Diving Club occupa parte della formazione a parlare del sistema di coppia, insegnando la collaborazione e il rispetto verso il proprio compagno.
  • Concentrazione e rilassamento
    Questi due aspetti sono profondamente legati alla subacquea e si apprendono soprattutto nella fase pratica del corso, già durante le prime prove in piscina, principalmente mediante il controllo del ritmo respiratorio e con lo svolgimento di qualche esercizio.
  • Ordine e responsabilità
    Il bambino, in qualità di giovane diver, avrà non solo la responsabilità di imparare le nozioni di teoria, ma gli verrà anche (seppur sempre affiancato e dopo aver appurato la sua dimestichezza) affidata la preparazione della propria attrezzatura e la gestione della stessa sia in superficie che sott’acqua.
  • L’importanza del rispetto della natura
    La sensibilizzazione al rispetto della natura non solo viene insegnato ai bambini spiegando loro perché è importante non toccare, non rompere e non portare via nulla durante un’immersione, ma questo specifico senso di conservazione della natura avrà modo di svilupparsi coinvolgendo i giovani subacquei in iniziative concrete.

Infatti, i Junior divers avranno poi modo di prendere parte alle molteplici iniziative di ATIS Diving Club per eseguire le pulizie dei fondali del Lago di Garda.

Si tratta di esperienze semplici, in quanto si svolgono con immersioni molto poco profonde; divertenti, perché sembra una caccia al tesoro (dato che sorprendentemente si trovano sempre oggetti molto interessanti sui fondali); coinvolgenti, poiché partecipa sempre un buon numero di subacquei a questi eventi e che fanno davvero la differenza dal punto di vista ecologico (puoi approfondire il discorso leggendo il nostro articolo “La responsabilità e la capacità ecologica di un diver”.

Consigliato
Immersione Brenzone Lago di Garda

Scopri le Immersioni di ATIS Diving Club.

Immersione svolta in località Assenza di Brenzone. Dalla spiaggia si possono effettuare immersioni per tutti i brevetti:…

Crescere come un Diver

Questi nostri futuri diver di 9 e 10 anni stanno apprendendo tutte queste cose con un notevole entusiasmo che sono incredibilmente in grado di trasmettere a tutti noi della scuola di ATIS Diving Club.

Crescere come un diver, diventare quindi un subacqueo, significa aver intrapreso un vero e proprio percorso che trascende lo sport e il mero aspetto ricreativo di questa attività. Quello del diver, infatti, non è un mondo fatto solo di acqua, bolle e pesci, ma di crescita personale, di nuovi compagni e di tanta consapevolezza di sé stessi e del mondo in cui viviamo.

Altri Articoli