fbpx

LA COMUNICAZIONE SUBACQUEA

La comunicazione subacquea è il principio fondamentale di ogni immersione di qualsiasi livello e vale tanto di più per le immersioni ricreative che per quelle tecniche.

L’immersione in coppia o in gruppo significa dover poter interagire con i subacquei.

Una mancanza o una cattiva comunicazione equivale ad immergersi da soli.

Oggi la tecnologia, ci mette a disposizione di chi si immerge, anche a livello sportivo, una serie di strumenti che permettono di comunicare a voce con i compagni in immersione e con i “tender” di appoggio in superficie.

Non tutti, però, possono permettersi queste costose apparecchiature, inoltre, queste possono presentare inconvenienti di funzionamento.

Al momento, nelle immersioni ricreative, il sistema più sicuro ed utilizzato per la comunicazione subacquea é quello gestuale effettuato con le braccia e con le mani.

Esistono numerosi segnali convenzionali codificati, la cui descrizione e significato sono oggetto di corsi e specializzazioni.

Risulta essenziale selezionare, dalla vasta gamma di segnali, quelli strettamente necessari, evitando non solo i superflui, ma anche i segnali che possano creare confusione ed incertezza sia nel significato che per l’esecuzione.

  • Importantissimo, poi, è non solo la conoscenza del segnale , ma la meccanica acquisizione dello stesso.
  • In immersione non dobbiamo sforzaci a ricordare il significato di un segnale o come va eseguito: tutto dovrebbe risultare automatizzato e far parte del nostro codice di comunicazione.
  • I segnali devono risultare chiari ed inconfondibili.

Va curata moltissimo l’esecuzione del singolo segnale con esercitazioni a terra e convenendo prima con i compagni.

In immersione è buona norma porsi ad una distanza tale da essere sicuramente e completamente visto.

La gestualità va enfatizzata al massimo eseguendo il segnale con opportuna lentezza ed ampiezza dei movimenti.

  • È buona norma, prima di trasmettere un messaggio gestuale, assicurarsi che il compagno presti la debita attenzione.

Se dobbiamo trasmettere un messaggio, composto da uno o più segnali, è consigliabile ripetere il messaggio più volte ricominciando dall’inizio e ritrasmettendolo per intero.

  • Attendere sempre la conferma che il messaggio sia stato ricevuto.

A causa delle condizioni ambientali particolari e/o di quote profonde, bisogna essere sicuri che il messaggio non solo sia arrivato, ma che sia stato recepito nel modo giusto.

E’ importante raccomandare, che il compagno destinatario ripeta per intero il messaggio, ripetendo la totalità dei segnali ricevuti, e faccia seguire il segnale di OK.

https://atisdiving.it/approfondimenti/

Condividi:

Atis Diving Club

"La formazione subacquea non è solo un’attività fisica e motoria. Quando ci immergiamo con i nostri compagni, ci fidiamo di loro. [...]

Ciao! Il sito web di ATIS Diving Club utilizza i cookie per offrirti sempre la migliore esperienza di navigazione possibile. Questo ci aiuta a migliorare le pagine più noiose e ad offrirti sempre contenuti di tuo gradimento. Accettando l'utilizzo dei cookies, accetti la nostra Privacy Policy!

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Usiamo WooCommerce come sistema di acquisto. Per il carrello e l'elaborazione degli ordini verranno memorizzati 2 cookies. Questi cookie sono strettamente necessari e non possono essere disattivati.
  • woocommerce_cart_hash
  • woocommerce_items_in_cart

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi